domenica 8 giugno 2014

Domenica 15 giugno 2014 siete tutti inviatati a vivere una giornata nel '700

L'Associazione Italiana Maria Antonietta oltre ad organizzare visite ed eventi culturali in giro per l'Italia, ogni anno organizza un evento in costume storico.
Quello di quest'anno si preannuncia davvero ricchissimo! La location è una Villa settecentesca da sogno immersa nel cuore della campagna modenese e che conserva affreschi e tutta l'atmosfera dell'epoca poichè quasi priva di rimaneggiamenti successivi. Domenica 15 giugno 2014 Villa Sorra, a Castelfranco Emilia (Modena), in collaborazione con l'Associazione Italiana Maria Antonietta,  accoglierà i visitatori nelle  sue magnifiche sale e nel suo giardino storico per trascorrere insieme: "Una giornata nel '700".

Foto Vincenzo Vaccarino




La mattinata si aprirà con un evento al quale sono particolarmente legata: si tratta della prima esposizione curata dall'amica Jessica Dalli Cardillo: "L'aterlier delle Stravaganze. La moda nel XVIII secolo". Vi avevo già parlato di questa ragazza, prossima alla laurea in Storia del Costume, dotata di un talento straordinario e che, seppur giovanissima, ha già creato moltissimi abiti d'epoca rispettando le caratteristiche dei modelli originali e tutti i dettagli di quelli che erano gli elaborati abiti del XVIII secolo.


Qui potete vedere il bellissimo abito che Jessica ha creato per me tre anni fa e qui sul suo blog tutti i suoi lavori .

Jessica esporrà alcune delle sue creazioni ispirate alla regina Maria Antonietta e i visitatori potranno anche ammirare quello che era un vero Magasin des modes, l'atelier dove queste estrose e leggendarie meraviglie venivano create. Entreremo insieme nell'Atelier di Rose Bertin, la famosissima stilista di Maria Antonietta soprannominata Ministra della Moda, colei che grazie alle sue creazioni rese immortale la regina di Francia.


La mostra, allestita in 3 delle più belle sale del piano nobile della Villa decorate da affreschi rosa e affacciate sul parco, durerà fino al 13 luglio. Sarà aperta tutte le domeniche pomeriggio per visite guidate e l'ingresso sarà gratuito.

In anteprima ecco a voi qualche scatto post allestimento della Mostra di "l'Atelier delle Stravaganze. La moda del XVIII secolo"

Foto Alice Mortali e Jessica Dalli Cardillo
Foto Alice Mortali e Jessica Dalli Cardillo

Foto Alice Mortali e Jessica Dalli Cardillo

Ma la giornata nel '700 è solo all'inizio. Alle ore 11.00 aprirà i battenti nel parco della villa, il Mercato della Terra a Villa Sorra. I partecipanti potranno, se vorranno, acquistare dei gustosi cestini già pronti per essere consumati durante il grandioso pic-nic allestito nel Giardino Storico oppure portare le vivande direttamente da casa.
Per tutte le info sui menu e per prenotare il vostro cestino (disponibile anche nella variante vegetariana e vegan) potete contattare direttamente l'organizzazione cliccando QUI.


Foto Credit Villa Sorra
Alle 14 inizierà la parte prettamente storica: dei figuranti in costume settecentesco dell'Associazione Maria Antonietta, vi porteranno alla scoperta della Villa e del giardino storico: tableaux vivants e scene di vita quotidiana il tutto una cornice da sogno, vi trasporteranno direttamente nel XVIII secolo.


Foto Vincenzo Vaccarino

Foto Vincenzo Vaccarino

Foto Vincenzo Vaccarino

Foto Vincenzo Vaccarino
Le visite guidate disponibili saranno 4 della durata di circa un'ora ciascuna e al termine delle quali i visitatori rientreranno in Villa per immergersi in un vero salotto settecentesco e ascoltare un breve concerto di musica d'epoca curato dallIstituto Vecchi-Tonelli e Grandezze & Meraviglie, Festival Musicale Estense.

Durante tutta la giornata sarà presente anche un vero assembramento militare curato dal gruppo storico dell'esercitoRedcoats and Rebels” che offrirà ai visitatori la possibilità di scoprire quella che era la vita militare di fine '700.


Foto credit Redcoats and Rebels
Ricordiamo di nuovo che l'evento è aperto assolutamente a tutti, grandi e piccini, e che solo le visite guidate della Villa e del Giardino e i cestini pic-nic saranno a pagamento. 
Chi vorrà partecipare in costume è pregato di munirsi di abito rigorosamente settecentesco (no cosplay, costumi carnevaleschi o di altre epoche) e di arrivare alla Villa già abbigliato poichè non ci sarà purtroppo la possibilità di usufruire di stanze per il cambio d'abito.
In caso di maltempo l'evento si svolgerà all'interno della Villa.


Foto credit Villa Sorra
Foto Alice Mortali
Per tutte le info su come raggiungerci, orari e sulla Villa  www.villasorra.it
Per prenotare il cestino pic-nic: mail: piero.negroni@teletu.it Tel: 3475632650
Per le info sull'evento curato dall'Associazione Italiana Maria Antonietta www.associazionemariaantonietta.blogspot.it

Vi aspettiamo numerosi!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...