mercoledì 20 gennaio 2021

"Marie Antoinette: i costumi di una regina da Oscar". Visita alla mostra al museo del Tessuto di Prato

Dall'11 Febbraio al 27 Maggio 2018, presso il Museo del Tessuto di Prato, si è tenuta una mostra davvero imperdibile per tutti gli amanti del '700 e soprattutto per i numerosissimi fan del film Marie Antoinette di Sofia Coppola del 2006. 

Chi mi segue sa bene quanto io abbia amato questo film e ho dedicato moltissimi post all'argomento. 

(A proposito: per chi volesse scoprire tutte le locations del film potete cliccare qui, qui e qui)

Alla notizia dell'inaugurazione in Italia di una nuova mostra dedicata proprio ai costumi del film, io e le ragazze dell'Aimant (Associazione Italiana Maria Antonietta) abbiamo immediatamente colto l'occasione ed organizzato una visita speciale dedicata a tutti i nostri soci.

La vista è stata davvero entusiasmante e ricca: infatti oltre agli abiti del film creati da Milena Canonero, erano esposti anche molti pezzi originali dell'epoca: un vero sogno ad occhi aperti per tutti gli appassionati.

La visita si è svolta domenica 8 aprile 2018 ed era sviluppata in due momenti distinti: per prima la parte dedicata agli abiti storici qui conservati ed esposti in occasione di un'altra mostra " Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento Europeo" e poi a seguire la seconda mostra, "Marie Antoinette. I costumi di una regina da Oscar" realizzata in collaborazione con la Sartoria The One.

Abbiamo potuto ammirare oltre venti abiti indossati dai principali personaggi del film Marie Antoinette di Sofia Coppola, straordinarie realizzazioni della celebre costumista Milena Canonero che proprio per questa produzione, ritenuta dalla critica la migliore reinterpretazione cinematografica dell’abbigliamento del XVIII secolo mai realizzata, è stata premiata con l'Oscar per i migliori costumi.


Ecco tutte le meraviglie che abbiamo ammirato e a fianco le immagini tratte dal film Marie Antoinette. Li riconoscete tutti?




L'abito dell'addio all'Austria:





e dell'arrivo presso l'isoletta sul Reno dove si è svolta la cerimonia di "consegna"




Il delizioso abito rosa acceso apparso sulla copertina di Vogue, dava il benvenuto ai visitatori





Let them eat cake...






Il famoso abito con le fragole tanto amato dalla regista Sofia Coppola






Vestaglia da giorno utilizzata in più scene




                                     Il delizioso abito floreale che nel film si vede troppo poco








Grande abito di corte utilizzato per la scena dell'incoronazione: dal vivo risulta un pochino più "leggero" di quanto appaia nel film



Più prezioso e ricco quello indossato da Luigi XVI












Uno dei miei preferiti: l'abito azzurro dell'arrivo a Versailles. Una curiosità: giacca e gonna sono di due tessuti completamente differenti. 






L'incontro, il secondo, con il conte di Fersen








"C'è tanta gente oggi qui a Versailles!"




 



Un abito a cui lo schermo non ha reso affatto giustizia e che dopo la visita è balzato al primo posto della mia classifica personale: dal  vivo è meraviglioso!








L'abito redingote degli addii...


 

La lettera da Vienna




Il terzo, una robe a l'anglaise, nel film è indossato dalla duchessa di Polignac: dal vivo questi 3 abiti sono davvero divini!



                              



L'abito da lutto per la morte di Maria Teresa.



                                                             Rosa e piume: divino!







                                                                           Il panier azzurro



Il conte di Fersen






La chemise a la Reine





Infine ecco alcuni meravigliosi abiti originali:











Ed ecco il nostro gruppo alla fine della visita. Colgo l'occasione anche per ringraziare tutti i soci dell'Aimant Associazione Italiana Maria Antonietta con la speranza di riprendere al più presto le nostre attività e di riabbracciarvi tutti!

A presto.

Alice

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...