giovedì 16 maggio 2019

Maria Antonietta Tour 2019: pronti per il nostro Royal Tour più ricco di sempre?

Buongiorno a tutti e soprattutto bentrovati! Finalmente, e dopo mesi di attesa, il programma del tour è ormai pronto per essere svelato.

In realtà quasi pronto, si perché ci sono alcuni minimi dettagli da definire e che quindi potrebbero subire delle lievissime variazioni, tuttavia le visite in programma saranno queste.

Le date ufficiali del Maria Antonietta Tour 2019 saranno 21-24 Agosto, con l'inizio delle visite mercoledì 21 agosto nel primo pomeriggio.



Il punto di ritrovo quest'anno non sarà la bellissima Place des Vosges, nel Marais, ma in un altro angolo di verde cittadino questa volta ubicato dall'altro lato della città. Il tour inizierà sulle sponde del laghetto del delizioso Parc Monceau, nell' VIII arrondissement nel primo pomeriggio di mercoledì 21 Agosto.




Il Parco, situato in uno dei quartieri più eleganti di Parigi,  risale al XVIII secolo.
Il duca di Chartes acquistò il terreno in questa zona molto a la page per farne il suo giardino di delizie privato, arricchendolo con sentieri, fiori, laghetti, giostre e persino piramidi e colonnati "romani" e rendendolo quindi la sede ideale per feste sontuose ed eventi mondani.
La scelta di questo luogo come inizio del nostro Maria Antonietta Tour non è casuale: proprio a due passi dal Parc Monceau infatti sorge un famoso e meraviglioso museo che sarà la prima delle nostre visite in programma per questo viaggio.

Si tratta del ricchissimo Musée Jacquemart-Andre di cui vi avevo parlato in questo post e che fu mèta di uno dei nostri primissimi tour parigini.








Quest'anno, oltre alla visita guidata del museo e dei suoi innumerevoli tesori, alcuni legati proprio a Maria Antonietta e alla sua epoca, avremo la straordinaria possibilità di gustare un tè nel famoso Cafè Jacquemart-André, la storica sala di te situata proprio all'interno della ex sala da pranzo del palazzo. Un pausa davvero unica e raffinata in una location da favola resa ancora più speciale grazie agli arredi in stile Luigi XV e al soffitto affrescato dal Tiepolo.



Il giorno seguente, giovedì 22 Agosto avranno luogo le visite più attese di tutto il tour: quest'anno ho voluto stupire i partecipanti ed organizzare non una ma ben 2 visite private alla Reggia di Versailles!

La prima si terrà all'interno della Reggia e si tratterà di una visita esclusiva per il nostro gruppo con un percorso tematico dedicato all'intimità dei re "Le Versailles intime des rois": vedremo gli Appartamenti Privati e i luoghi più riservati in cui vivevano i sovrani, al riparo dagli occhi indiscreti della corte e fuori dai normali itinerari di visita.







Ma non è finita qui: nel pomeriggio ci attenderà una seconda visita privata, questa volta nel regno della regina Maria Antonietta e cioè nel suo adorato Petit Trianon "Le Petit Trianon de Marie Antoinette": ammireremo le stanze più intime dove la sovrana ha trascorso i momenti più spensierati della sua vita ed il delizioso Teatro bomboniera normalmente non accessibile se non con visite guidate.











Una giornata ricchissima e piena di sorprese!

Venerdì 23 sarà la volta della visita ad un castello davvero da fiaba, una méta mai toccata prima dai Maria Antonietta Tour ma che vi rapirà e vi stupirà. Andremo insieme alla scoperta del magnifico Chateau de Chantilly e dell'annesso e straordinario Musée Conde.


Un castello che sembra uscire da un mondo fatato, dagli interni opulenti e raffinati. Qui soggiornò la giovanissima delfina Maria Antonietta ospite dei potentissimi principi di Conde ed oggi le sue magnifiche sale sono ornate da mobili e suppellettili appartenuti alla regina e provenienti dalla corte di Versailles.





All'interno del castello sorge anche il fornitissimo Musée Conde secondo solo al museo del Louvre per il numero di ritratti qui conservati. Tra tutti spiccano ovviamente il famosissimo ritratto della delfina in veste di Ebe opera di Drouais datato 1773 ma anche altri tra cui quello di madame de Pompadour, Luigi XVI, Anna Bolena... 







Il parco lussureggiante e i suoi giardini ospitano anche un'altra meraviglia: il famoso Hameau de Chantilly datato 1774 e che fu probabilmente di ispirazione alla regina Maria Antonietta per il suo villaggio del Petit Trianon.






All'interno del castello e del parco, alcuni bistrot servono anche la famosissima crema Chantilly che venne inventata proprio qui e che ancora oggi viene riprodotta con l'antica ricetta originale nelle cucine del castello dove ha "regnato" il famosissimo cuoco Vatel.





Sabato 24 sarà un'intensa giornata piena di bellezza e di magia:
in mattinata visiteremo il sublime Musée Nissim de Camondo affacciato sul vicinissimo Parc Monceau (e di cui vi ho già parlato in questo post ed in questo).






Location di numerosi e famosissimi film in costume, il  Nissim de Camondo è un museo dedicato al XVIII secolo e costruito, pensate, su modello del Petit Trianon della Reggia di Versailles. All'interno sono conservati moltissimi oggetti d'arte del '700 alcuni appartenuti a Maria Antonietta e Luigi XVI e molti altri provenienti dalle varie residenze reali. Un'atmosfera unica regna in questa sontuosa dimora dove arredi ed opere raccolte dalla famiglia Camondo offrono al visitatore la possibilità di una full immersion nel XVIII secolo.
Un luogo magico dove il tempo sembra davvero essersi fermato.





Il pomeriggio sarà libero ma per chi volesse io e l'amica Alessia Bignotti abbiamo pensato di offrire a tutti i partecipanti la possibilità di un piccolo fuori programma: un passeggiata tematica nella cittadina di Versailles. Grazie alla guida di Alessia, chi vorrà potrà recarsi a Versailles già nel pomeriggio e scoprire attraverso un percorso ad hoc, i luoghi di Versailles legati a Maria Antonietta e alla Rivoluzione.






In serata è infatti previsto il gran finale che come ogni anno conclude in maniera spettacolare tutti i nostri Maria Antonietta Tour: insieme ci saluteremo all'ombra dei fuochi d'artificio ammirando i grandiosi giochi d'acqua e le musiche barocche delle spettacolari Grandes Eaux Nocturnes nei giardini della reggia di Versailles.




Allora che ne pensate del programma di questo Maria Antonietta Tour 2019??







Come al solito ricordo che dal momento della pubblicazione di questo post le iscrizioni al Tour risultano aperte e che i 20 posti a disposizione saranno assegnati in base all'arrivo cronologico delle mail all'indirizzo ufficiale ma2013tour@gmail.com

Per avere tutte le info e prenotare la vostra partecipazione dovrete scrivere all'indirizzo ufficiale.

In attesa di condividere con tutti voi questa nuova avventura vi abbraccio e vi aspetto a Paris!

Alice


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...