domenica 27 aprile 2014

Ed ecco a voi il tanto atteso programma del Maria Antonietta Tour del 5-10 Agosto 2014: siete pronti a fare le valigie?!

AGGIORNAMENTO: Comunico che, tranne in caso di disdette, il Maria Antonietta Tour è già completo. Siete stati davvero in tantissimi a scriverci e i 20 posti sono andati a ruba in meno di 36 ore...
Ringrazio tutti coloro che mi hanno scritto anche solo per complimentarsi per l'idea o avere informazioni e do un caloroso benvenuto a tutti i partecipanti!
Approfitto anche per ricordare che coloro che viaggiano soli e sono alla ricerca di una persona con cui condividere l'alloggio a Parigi, possono mettersi in contatto con me, via mail (ma2013tour@gmail.com) o via Facebook e se vorrete vi metterò in contatto tra di voi al fine di trovare la soluzione migliore!


Benvenuti a tutti i partecipanti e Merci!!




Stamattina ero talmente emozionata che mi sono alzata prima del previsto: erano troppi i dettagli da mettere a punto prima di scrivere questo attesissimo post ma alla fine eccoci qua. Non esagero nel dire che lavoro a questo tour quasi dallo scorso settembre e cioè dal ritorno a casa dopo il primo magnifico ed indimenticabile Maria Antonietta Tour 2013. Allora avevo avuto l'insostituibile sostegno di una cara amica che quest'anno purtroppo non potrà essere dei nostri, Arianna di E guardo il mondo dal mio blog, ma sono sicura ci saranno presto altri viaggi insieme ;-)

Come dicevo quindi questo viaggio sarà quasi tutta farina del mio sacco, dico quasi perchè in realtà ho avuto il grande privilegio di avere come collaboratrice la bravissima scrittrice, blogger e giornalista Marina Minelli autrice tra gli altri anche del bellissimo blog Altezza Reale. Sarà lei quest'anno a condividere con me quest'avventura e per questo colgo l'occasione per ringraziarla fin d'ora per il suo supporto.

Ok, ok bando alle ciance: so che non vedete l'ora di scoprire l'itinerario del Tour quindi vi accontento subito.

PROGRAMMA DEL MARIA ANTONIETTA TOUR 2014



Come accennato il Tour di quest'anno si terrà da 5 al 10 agosto 2014 e, a differenza dello scorso anno, durerà un giorno in più.

I posti a disposizione saranno sempre e solo 20 (incluse me e Marina) per cui vi invito sin da ora, nel caso foste interessati, a scriverci il prima possibile per scoprire prezzi e disponibilità

ma2013tour@gmail.com

Partiremo da un luogo bellissimo e molto suggestivo che, tra l'altro, l'anno scorso ci ha anche portato fortuna. L'appuntamento è quindi al solito posto e alla solita ora:

Martedì 5 agosto: nel primo pomeriggio ci ritroveremo in Place des Vosges. Da qui partiremo insieme alla scoperta di uno dei musei più interessanti di Parigi: il  Musée Carnavalet. L'anno scorso la chiusura dell'ala dedicata alla Rivoluzione ci ha impedito, all'ultimo momento, di godere della visita di queste interessantissime sale che conservano, tra gli altri, moltissimi oggetti appartenuti a Maria Antonietta e alla Famiglia Reale, oltre che dipinti, mobili, capelli, lettere ed altri oggetti legati alla Rivoluzione Francese e alla città di Parigi.





Mercoledì 6 agosto: in mattinata visiteremo uno dei luoghi simbolo della vita di Maria Antonietta, l'oscura prigione della Conciergerie dove la Regina trascorse le sue ultime settimane di vita e da dove si avviò al patibolo in Place de la Concorde. Il pomeriggio ci ritroveremo nell'esclusiva zona degli Champs Elysées per visitare un magnifico museo allestito all'interno di una sontuosa dimora storica: il bellissimo Musèe Jacquemart-André. Qui, oltre a innumerevoli oggetti d'arte, boiseries, affreschi e dipinti straordinari sono esposte alcune miniature della regina e un bellissimo dipinto di Elisabeth Vigée Lebrun, pittrice prediletta di Maria Antonietta. Per chi vorrà, ci sarà anche la possibilità di prendere un tè all'interno del sublime Cafè Jacquemart-André: un luogo da sogno che vi trasporterà immediatamente in un'atmosfera settecentesca e dove potrete assaggiare deliziosi dolcetti seduti su mobili d'epoca ed ammirando un soffitto affrescato dal Tiepolo...





Giovedì 7 agosto: sarà il giorno clou del nostro tour. Si perchè quel giorno ci recheremo a Versailles dove, solo per noi, verranno aperte della sale solitamente chiuse al pubblico. Oltre alla visita della reggia, della magnifica Galerie des Glaces e degli Appartamenti di Stato, quest'anno effettueremo ben 2 visite privileges entrambe all'interno della Reggia:
- La prima sarà l'immancabile visita agli Appartamenti Privati della Regina Maria Antonietta dove avremo modo di entrare nell'intimità della sovrana ed ammirare anche le sue stanze più segrete, non aperte nei circuiti di visita classici del castello, in totale tranquillità e col supporto di un preparatissimo conferencier.



- Nel primo pomeriggio si terrà poi una seconda visita, se possibile ancora più esclusiva, una vera chicca: la Visita dei Liuex Caches i luoghi più segreti della reggia di Versailles. Si tratta di una visita tematica davvero inusuale ed esclusiva che ci permetterà di accedere - udite udite!- a sale che pochissimi conoscono. Tra tutte vi anticipo che vedremo le stanze dove si dice alloggiò il conte di Fersen, la fucina dove Luigi XVI amava ritirarsi per forgiare chiavi e lucchetti, le scale che le favorite reali utilizzavano per raggiungere gli Appartamenti del Re e poi passaggi segreti, corridoi di collegamento, Appartamenti di importanti personaggi della corte, come quelli delle Favorite Reali o della Governante dei Figli di Francia, madame de Tourzel, presso cui trovarono rifugio i figli di Maria Antonietta nella famosa notte del 6 Ottobre 1789 e molto, molto altro ancora....che ne dite??! Io personalmente non vedo l'ora e partirei anche solo per effettuare questa visita davvero, davvero esclusiva!





- Nel pomeriggio ci trasferiremo poi nel delizioso Petit Trianon, il castello immerso nei giardini della reggia di Versailles dove Maria Antonietta amava rifugiarsi in compagnia delle persone che più amava e dove, ancora oggi, si può quasi percepire la presenza della sovrana. Dopo la visita al Petit Trianon faremo una passeggiata nel delizioso Hameau de la Reine: il villaggio ideale che la regina fece costruire proprio nei giardini del suo adorato Trianon.









Venerdì 8 agosto: sarà la giornata più full di tutto il Tour. In mattinata visiteremo il Musée Nissim de Camondo: un sontuoso museo dedicato al XVIII secolo allestito nella maison Camondo, edificio del XIX secolo ispirato al Petit Trianon di Maria Antonietta. Qui avremo modo di deliziare la vista con oggetti di rarissimo pregio provenienti dalle collezioni reali e poi dipinti, mobili, porcellane alcuni appartenuti proprio a Maria Antonietta.
Nel pomeriggio ci ritroveremo nei giardini delle Tuileries, li dove una volta sorgeva il palazzo dove vennero confinati dal 1789 al 1792 i membri della famiglia reale. Da qui accederemo ad un interessantissimo museo che nasconde moltissime chicche davvero inaspettate: si tratta del Musée des Arts Decoratifs dove tra mobili ed oggetti di ogni epoca spiccano dei capolavori del XVIII secolo provenienti direttamente dalle stanze della regina. Dopo una pausa ristoratrice ci daremo appuntamento al Musée du Louvre per una suggestiva visita notturna di uni dei musei più famosi del mondo.






Sabato 9 agosto: in mattinata ci recheremo nella famosa Basilica di Saint Denis, cimitero di tutti i re di Francia e dove, nella Cripta dei Borboni, riposano anche le spoglie di Luigi XVI e di Maria Antonietta.
Su questa visita presto speriamo di svelarvi anche una grande anzi grandissima ed esclusiva sorpresa che vi lascerà a bocca aperta ma che al momento, per motivi logistici ed organizzativi non possiamo ancora anticipare.


In serata ci trasferiremo a Versailles per assistere al prodigioso ed indimenticabile spettacolo della Grandes Eaux Nocturnes all'interno dei giardini della reggia: le fontane dei magnifici giardini accese, musica barocca in sottofondo, giochi di luci ed un maestoso spettacolo pirotecnico vi daranno l'impressione di assistere ad una delle famose feste organizzate ai tempi del Re Sole.




Domenica 10 agosto: quest'anno abbiamo deciso di chiudere in maniera bucolica e davvero originale. L'ultimo giorno del Tour sarà dedicato alla scoperta di un luogo da fiaba che pochissimi conoscono: si tratta della visita esclusiva del Parc e dello Chateau de Bagatelle, il palazzo nato da una scommessa tra il conte d'Artois e Maria Antonietta. Nel 1777 la Regina scommise che il conte d'Artois non sarebbe riuscito a ricostruire il castello all'epoca ormai in rovina, in tempo per il ritorno della corte da Fontainebleau e cioè in circa 90 giorni. Artois impiegò ben 900 uomini e riuscì a vincere la scommessa. Il palazzo della Bagatelle (letteralmente "cosa di poca importanza"" bazzecola") soprannominato anche "folie" per il suo carattere di luogo adibito a feste e piaceri, venne inaugurato proprio con una festa in onore della sovrana che frequenterà spesso sia il Bois de Boulogne che il palazzo del cognato.
Dopo un brunch, un pic-nic en plein air, e con visita guidata, scopriremo in esclusiva il Palazzo al suo interno e anche i magnifici giardini che lo circondano: il sublime roseto, l'Orangerie, il giardino inglese, la pagoda cinese, la cascata...un ambiente davvero unico e ricco di storia dove godremo di una giornata di relax immersi nella storia e nella natura.







Per avere informazioni e conoscere prezzi, info e disponibilità, scriveteci all'indirizzo mail :  
ma2013tour@gmail.com

I prezzi del Tour di quest'anno sono stati diversificati per venire incontro alle esigenze di tutti i partecipanti e sono disponibili su richiesta.
NB: Il programma potrebbe subire delle lievi variazioni. Numero minimo di partecipanti 15.
Allora che ne dite? Vi piace? Partiamo???? Io non vedo l'ora...

Buona domenica a tutti.

Alice








6 commenti:

  1. Mamma mia che meraviglia! Io come al solito ho le ferie obbligate le settimane successive :(((
    Ma non demordo, prima o poi parteciperò anch'io!
    Un bacio grande Alice e complimenti per tutto ciò che fai, sei veramente bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna cara che peccato non averti con noi! Spero tanto riusciremo, magari l'anno prossimo, a condividere quest'esperienza, ne sarei felicissima! Grazie infinite cara sei sempre un tesoro. :-)))
      Alice

      Elimina
  2. ma come mai solo 20 posti? non si riesce a fare di più?
    saluti
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Gloria purtroppo no...la reggia di Versailles ammette solo 20 persone alla volta nei minuscoli Appartamenti Privati ed inoltre non riuscirei a gestire più di 20 persone: già cosi è abbastanza impegnativo ;-) Al massimo se le richieste daranno molte penseremo ad un bis prima dalle prossima estate. Grazie mille per il tuo interessamento e spero tanto di averti con noi la prossima volta. Un caro saluto
      Alice

      Elimina
  3. Ciao Alice, il tuo entusiasmo è contagioso! Ho letto tutto d'un fiato il tuo blog alla ricerca di chicche, e non mi hai delusa: complimenti davvero! Volevo chiederti se sai dirmi qualcosa sulla leggenda dei "fantasmi di Versailles". Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Elle sono che ringrazio te con tutto il cuore! Ricevere messaggi come il tuo ripaga di tutte le piccole fatiche che faccio per portare avanti il blog: grazie! ^_^ A proposito dei fantasmi di Versailles è un post che vorrei scrivere al più presto. Intanto ti consiglio di fare qualche ricerca in merito all'avventura delle sue lady inglesi avvenuta ad inizio '900 e che hanno narrato la loro strana vicenda in un libro dal titolo "An Adventure". Per approfondire poi ti ricordo che da quel libro è stato tratto anche un film negli anni 80 "Mrs Morison's Ghosts" non facile da reperire ma abbastanza accurato. Ci aggiorniamo presto e grazie mille ancora. Un abbraccio, Alice

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...