mercoledì 26 settembre 2012

Wallace Collection: la Maria Antonietta che non ti aspetti...a Londra!

Amici quanto tempo! Innanzitutto volevo scusarmi con tutti voi per la lentezza con cui ultimamente aggiorno  il blog. Il nuovo lavoro, il trasloco, i mille impegni quotidiani e soprattutto il mio nuovo blog dedicato a Kate Middleton duchessa di Cambridge hanno letteralmente divorato ogni mio momento libero.

Ovviamente però Maria Antonietta è sempre nel mio cuore e ho pensato a tutti voi. In questa torrida estate 2012 ho "tradito" la mia amata Paris per un viaggio oltremanica e sono stata nella seconda città che più amo al mondo e che ho visitato tante e tante volte: Londra.


Foto di Chiara Zamboni


E' l'anno del Diamond Jubilee di Queen Elizabeth e proprio non volevo/potevo perdermi tutte le magnifiche mostre, le esposizioni e i castelli addobbati a festa che questa magica città offriva.

Cosi sono partita col solito programma super zeppo di appuntamenti e luoghi da visitare e tra una mostra sulla Regina Vittoria ed una visita a Buckingham Palace (ebbene si ce l'ho fatta, sono riuscita a visitarlo!) ho anche avuto modo di entrare in un museo che da molto tempo sognavo di scoprire.

Sto parlando di una delle maggiori collezioni dedicate all'arte francese del XVIII secolo che esista al mondo: la Wallace Collection.

Foto di Chiara Zamboni
In questa magnifica dimora storica nel cuore di Londra a due passi da Oxford Street, sono conservate opere di artisti del calibro di Fragonard, Boucher, Watteau, porcellane di Sevres ma soprattutto qui si trovano moltissimi mobili ed oggetti appartenuti proprio a Maria Antonietta.

Foto di Chiara Zamboni
Si perchè all'indomani dello scoppio della Rivoluzione, Versailles venne invasa e tutti gli oggetti di valore messi all'asta. Moltissime opere ed oggetti d'arte vennero acquistati proprio dalla nobiltà britannica ed ecco spiegato il motivo per cui cosi tanti suppellettili appartenuti proprio alla sovrana oggi si trovano in questo museo e non nei corridoi di Versailles e del Petit Trianon.

Foto di Chiara Zamboni
 L'esibizione permanente porta il titolo di:

The Court of Versailles in London: French Eighteenth-Century Decorative Arts in the Wallace Collection


ed è un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del XVIII secolo francese

Il museo è davvero magnifico e molto ricco. Purtroppo siamo arrivate a ridosso dell'orario di chiusura ed abbiamo avuto poco tempo per godere delle meraviglie qui esposte..una scusa in più per tornare.

All'ingresso si viene accolti da un magnifico Scalone


Foto di Chiara Zamboni
che conduce direttamente alla Dining Room



Foto di Chiara Zamboni
Busto di madame Victoire, Foto di Chiara Zamboni


ma il salone che più interessa gli appassionati della Reine è sicuramente lo Studio: qui sono conservati tantissimo mobili appartenuti alla Regina Maria Antonietta oltre a porcellane ed oggetti d'arte tutti provenienti dalla reggia di Versailles.


  • Secretaire Marie-Antoinette Jean-Henri Riesener (1734 - 1806France1780

Foto di Chiara Zamboni
Foto di Chiara Zamboni

 Antoine-François Lebrun Queen Marie Antoinette and King Louis XVI of France c. 1774 Foto di Chiara Zamboni

  •  Antoine-François Lebrun Queen Marie Antoinette of France c. 1774 Foto di Chiara Zamboni

ma non solo...qui si trovano alcuni famosissimi dipinti come l'Altalena di Fragonard o il ritratto di madame de Pompadour di Boucher conservati nella magnifica Sala Ovale


o altri ritratti  e miniature che immortalano la famiglia di Maria Antonietta al gran completo o Georgiana Devonshire in compagnia di lady Elizabeth Foster





  • Jean-Urbain Guérin (1761 - 1836Georgiana, Duchess of Devonshire, and Lady Elisabeth Foster.  Passy, France
ma la Wallace Collection è questo e molto molto di più: Delaroche, Velasquez, Canaletto, Elisabeth Vigee Lebrun, Van Loo




                           


Insomma un museo davvero da non perdere! Nei prossimi post vi racconterò qualcosa di più sul nostro viaggio londinese in particolare della vista a Buckingham Palace e a Kensington Palace dove è in corso una magnifica mostra sulla Regina Vittoria. A presto!

18 commenti:

  1. Grazie Alice per condividere sempre con noi le tue "spedizioni"! con i tuoi post e le tue foto ci fai sempre sognare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Bea! Come stai? Come hai trascorso l'estate? Un bacione e a presto.

      Alice

      Elimina
  2. Alice! Che meraviglia questo post! Mi sono mancate le cronache dei tuoi tour e che fotografie... Fai i complimenti a Chiara!
    Un bacione grande a presto.
    Anna
    Due Passi fra i Miei Pensieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna bentrovata! Grazie mille: mi siete mancate anche voi!! Chiara ringrazia sentitamente ;-)
      Un bacione grande.

      Alice

      Elimina
  3. Bentornata! Ma che bello questo museo! Non ne sapevo nulla! La prossima volta che vado a Londra me ne ricorderò! Non vedo l'ora di leggere i prossimi post sul tuo viaggio londinese, specie di Kensington e della mostra sulla Regina Vittoria... un paio di settimane fa sono stata anch'io in Inghilterra causa viaggio austeniano e sono stata solo mezza giornata a Londra altrimenti mi sarebbe piaciuto tantissimo fare un salto a Kensington Palace! Aspetto con ansia il tuo post! Ciao!

    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia grazie mille! La vista Kensington Palace è stata davvero bellissima. C'eravamo state nel 2009 ma dopo la riapertura e il nuovo allestimento devo dire che è molto migliorato : la mostra dedicata a Vittoria è bellissima e piena di pezzi davvero unici, da vedere! Un bacione grande.

      Alice

      Elimina
  4. Ciao Alice, che bello leggere di nuovo su questo blog!!! Non conoscevo la Wallace Collection, la prossima volta non me la perderò di certo....è magnifica!!! A presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Wallace Collection è davvero una perla rara e stranamente poco conosciuta: io stessa ero (credo) all'ottavo viaggio a Londra e non l'avevo mai visitata prima. Beh dai una scusa in più per tornare in questa straordinaria città.;-)

      Un abbraccio

      Alice

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie mille Siboney: sicuramente da visitare!^_^
      Un bacione

      Elimina
  6. cara alice ben tornata !!
    che bello risentirti di nuovo !!!!!!
    come hai potuto vedere sono stata molto impanziente di risentirti e ti ringrazio per aver esaudito questo mio desiderio!!!:)
    ho letto con molto piacere questo post e ti confesso che non sapevo niente della:Wallace Collection.
    la prossima me ne dovrò ricordare di sicuro;) è UNA MOSTRA FANTASTICA!
    non vedo l'ora di leggere un altro post
    A PRESTO
    BACIONI
    TIARA
    PS:TI VOLEVO CHIEDERE UN INFORMAZIONE PER UNA MIA AMICA:VANESSA,
    CHE ANCHE LEI è UN APPASIONATA DI M.A E VOLEVA SAPERE QUALCHE INFORMAZIONE SUL SEGUITO DI UN LIBRO:IL DIARIO PROIBITO DI MARIA ANTONIETTA E VORREBBE QUALCHE INFORMAZIONE SUL SEGUITO
    GRAZIE MILLE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tiara: sono contentissima che il post ti sia piaciuto! Per quanto riguarda il libro di cui mi chiedi informazioni devo purtroppo ammettere di non essere ferrata sull'argomento. Non ho letto il libro e non sapevo neanche ci fosse un seguito. Mi dispiace molto! Prova a cercare qualche info sul web magari inserendo il nome dell'autrice ;-)
      Un bacione e a presto

      Alice

      Elimina
    2. cara alice grazie per avermi rispsto
      non ti proccupare per il libro,utilizzerò il tuo suggerimento
      sono sicura che per vanessa troverò qualche informazione
      bacioni
      TIARA

      Elimina
  7. Cara Alice, queste immagini sono stupende e ho visto e rivisto questo post tantissime volte. Come al solito è tutto bello ed elegante e le informazioni sono sempre precise, ben tornata e a presto, Fulvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fulvia! Grazie mille per i tuoi commenti sempre gentili. Grazie di cuore. Un bacione,
      Alice

      Elimina
  8. Ciao Alice riesco a leggere solo ora questo nuovo topic dal tuo blog.Allora quà tocca fare un tour completo Londra/Parigi/Vienna e chissà che altro, per vedere le bellezze appartenute alla nostra regina, chissà se fanno un tour programmato!!!
    Io a Londra ci sono stata nel 98 e non sapevo tutte queste cose,menomale che ci sei tu!!!
    Attendiamo nuove foto e racconti per allungare la lista di cose da guardare!!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Bellissimo post Alice! Se penso a cosa mi sono persa mi mangio le mani! Ottima scusa per ritornare a Londra! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Marzia una scusa in più per tornarci ;-) Un bacione cara

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...