mercoledì 6 giugno 2012

God save the Queen: i festeggiamenti per il Giubileo di Diamante della Regina ElisabettaII

Anche se avevamo già anticipato l'argomento in un post precedente che ripercorreva i momenti più belli del regno di Elisabetta II, dopo questa magnifica e storica 3 giorni di festeggiamenti ininterrotti non potevo non dedicare un post a quella che per me è l'ultima grande Regina. Clicca Qui

Ebbene si la Regina Elisabetta II ha tagliato il traguardo che solo la sua antenata Vittoria aveva raggiunto: i 60 anni di regno. Vista la straordinarietà dell'evento, la sua Londra ha deciso di renderle omaggio con dei festeggiamenti che ricordano moltissimo le grandi manifestazioni dei secoli passati.

Foto from zengardner.com

Il tutto è cominciato domenica 3 giugno con il per Royal River Pageant quando una flotta di oltre mille imbarcazioni ha solcato le acque del Tamigi in mezzo a due lunghissime ali di folla accorse da tutto il regno per assistere all'evento. Per l'organizzazione ci si è ispirati addirittura ad un dipinto del Canaletto e quando l'imbarcazione della Regina,  The Spirit of Chartwell,  addobbata in rosso ed oro ha iniziato la sua navigazione per un attimo è sembrato di rivivere i fasti delle manifestazioni della sua antenata Elisabetta I.

Per chi fosse interessato ho approfondito l'argomento anche sull'altro mio blog dedicato a Kate Middleton e al suo stile:
per leggere il post sulla parata Royal River Pagenat Clicca Qui
per leggere il post sul concerto e il resto dei festeggiamenti Clicca Qui


Reuters from Dailymail.com




Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com
Foto from Dailymail.com
Tre lunghe ore di navigazione con vento e pioggia non hanno scalfito lo spirito della Regina che per tutta la durata della parata è rimasta in piedi di fianco ai membri della Famiglia Reale appoggiando solo uno scialle bianco sopra all'elegante abito firmato dalla sua stilista Angela Kelly ed impreziosito da cristalli Swarowski.

Lunedì 4 giungo 

E' stato il giorno del grande Concerto davanti a Buckingham Palace: artisti di primissimo livello si sono alternati sul grande palco costruito attorno al monumento alla Regina Vittoria ed hanno allietato il milione di persone accorso all'evento. Sir Elton John, Paul McCartney, Annie lennox, Stevie Wonder, Robbie Williams e il patron dell'evento Gary Barlow hanno omaggiato la regina con uno spettacolo che ha toccato l'apice col commovente discorso del principe Carlo dedicato alla sua "Mummy" e con lo spettacolo pirotecnico che ha illuminato la notte londinese e visibilmente emozionato la Regina

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Unico neo di questa magnifica serata, l'assenza del Principe Filippo marito di Elisabetta, ricoverato nel pomeriggio per un'infezione.

                                    Qui potete vedere il video del discorso del Principe Carlo

                                       

Ieri 5 giugno, ultimo giorno di festeggiamenti, si è aperto con una messa di ringraziamento nella cattedrale di Saint Paul.
Curiosità: per l'occasione la regina ha sfoggiato sopra all'elegante abito verde menta firmato sempre Angela Kelly anche una delle sue spille più preziose "la Cullinan" di cui avevamo ampiamente parlato nel post dedicato ai gioielli della Corona e ai diamanti più preziosi del mondo

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Seguito da un pranzo di gala a Guildhall dopo il quale la Famiglia Reale ha raggiunto Buckinghma Palace in carrozza

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Ad attenderla un vero e proprio fiume umano di un milione di persone ha atteso che la Regina si affacciasse al famoso Balcone per renderle omaggio

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com

Foto from Dailymail.com


La giornata si è conclusa con il commosso Discorso della Regina alla Nazione per la fine dei festeggiamenti per il suo Giubileo di Diamante.

       

 Tanti auguri Elisabetta: God Save the Queen!!



12 commenti:

  1. Che bello!!! La Regina è inossidabile, fa un certo effetto pensare che nel 2012 ancora si festeggia una sovrana. Kate e William,i più belli, Fulvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Fulvia! Infatti pensandoci bene è proprio quella la cosa che mi emoziona di più: è come assistere in diretta ad un evento che finirà sui libri di storia..^_^
      Un abbraccio

      Alice

      Elimina
  2. che emozione....sembrava di essere li nei festeggiamenti...bellissimo post.brava adesso vengo nel blog dedicato a Kate la mia preferita....
    ciao da claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Claudette grazie mille. Ho anche creato proprio oggi un post per copiare il look rosso fiammante della bellissima Kate. Un bacione e a presto

      Alice

      Elimina
  3. Che bell'evento! Fa sognare! Indubbiamente è un evento che fa sentire la nazione più unita perché racconta delle proprie radici, della propria storia, della propria identità! Bellissimo post!

    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia! Ti dico la verità: questo post mi ha fatto sognare per un attimo di essere British. La Regina è davvero un grandissimo collante storico sociale e un simbolo di identità nazionale. God save the Queen :-)
      A presto un bacione

      Alice

      Elimina
  4. E' stata davvero una cerimonia meravigliosa, posso solo immaginare l'emozione della regina e degli inglesi per aver tagliato un traguardo tanto prestigioso! Bello anche il discorso, sobrio e deciso come si conviene allo stile British! (Adesso corro a leggermi i post su Kate) :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Mary! Anch'io mi sono emozionata molto: è stato un evento storico e indimenticabile che avrei volentieri vissuto dal vivo ;-)
      Elizabeth è sempre Elizabeth! Un abbraccio carissima e a presto!

      Alice

      Elimina
  5. una recensione perfetta e minuziosa.

    festeggiamenti impeccabili!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Devo dire che questa volta Londra ha fatto davvero le cose per bene: un evento degno di una Regina..di diamante!
      A presto ^_^

      Alice

      Elimina
  6. Evento importante ed indimenticabile che mi fa riflettere su quanto la nostra Italia non si apiù patriottica perè maltrattata e bistrattata da politici senza etica! Che tristezza!
    God save The Queen!
    Ti auguro un sereno week end!

    RispondiElimina
  7. bellissima selezione di foto! bel post! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...