sabato 19 maggio 2012

Estate a Versailles: lo spettacolo inizia già sulla RER

Quest'anno, per la prima volta dopo diverse estati, non mi recherò a Versailles per l'annuale visita al mio luogo dei sogni. Ci sono già stata un mese fa e per la prossima estate ho optato per una vacanza tutta british per seguire i festeggiamenti del Diamond Jubilee della Regina Elisabetta II.

Ma per chi è ancora indeciso sulla meta mi permetto di consigliare caldamente la Reggia di Versailles e le sue mille iniziative. I suoi giardini, già splendidi durante tutto il resto dell'anno, nella stagione calda si riempiono di fiori e colori e di notte diventano un luogo magico dove rivive tutta la magia delle feste barocche tanto care al Re Sole.

Tra le statue, i canali e le fontane,nei sabati da giugno a settembre si svolge l'onirico e grandioso spettacolo de Les Grandes Eaux Nocturnes: al calare della notte, le fontane vengono accese e i giardini si riempiono di luci, profumi e musica barocca.  Uno allestimento unico e davvero suggestivo che culmina con uno spettacolo pirotecnico che illumina a giorno il Grand Canale e tutti gli splendidi giardini.

Ho avuto la fortuna di partecipare alle Grandes Eaux Nocturnes nel 2008 e ne 2010 e le sensazioni provate in quei magici momenti mi emozionano ancora oggi...





 Ma l'estate a Versailles è tutto questo ed anche di più. Oltre alle "ordinarie" visite della reggia e dei sui magnifici giardini, dal 16 maggio al 9 settembre, negli appartamenti di madame de Maintenon e nella salle des Gardes du Roi potrete ammirare l'esposizione:
"Splendeur de la peinture sur porcelaine. Charles Nicolas Dodin et la manufacture de Vincennes-Sèvres au XVIIIe siècle"  ritratti, oggetti d'arte, miniature dipinte dal grande artista che ha ritratto Madame de Pompadour, Luigi XV e Luigi XVI.

Foto from Chateau de Versailles Officiel

Dal 3 luglio al 14 ottobre, si terrà invece la mostra Les Dames de Trianon una serie di ritratti celebri eseguiti da artisti del calibro di Rigaud, Nattier e Winterhalter, racconteranno le vicende dell illustri inquiline del Trianon, da Maria Teresa ad Eugenie, da madame de Pompadour a Paolina Borghese. Ma anche personaggi, meno noti della corte come madame de Lamballe e madame Campan, rispettivamente amica e Prima cameriera della regina Maria Antonietta.

Per gli amanti della musica, la stagione estiva propone appuntamenti davvero interessantissimi come le Feux d'artifice Royaux- Hendel sur le Grand Canal, Concerti, Opera poi ancora eventi davvero unici come il Le Grand bal Masque de Versailles   

L' ultima news giunge invece da un luogo un pochino inaspettato e cioè dagli anonimi vagoni della linea sub urbana della RER C, che ogni giorno trasportano migliaia di pendolari e turisti da Parigi centro fino alla fermata Versailles Riva Gauche- Chateau de Versailles. Alcune carrozze della linea sono state infatti decorate con pannelli che riproducono gli interni della reggia e dei suoi magnifici giardini. Già appena saliti sul treno inizierete a pregustare la vostra visita al castello contemplando un'anteprima della Biblioteca di Luigi XVI o della Camera della Regina al Petit Trianon. Potrete avere un assaggio della magnifica Galerie des Glaces o del Peristilio del Grand Trianon. Una trovata a mio avviso davvero geniale e raffinata che non mancherà di deliziare i tanti turisti che visiteranno Versailles nei prossimi mesi.

Allora pronti a partire?

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura


Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura

Rer-C- Chateau deVersailles  Christophe Recoura




13 commenti:

  1. Grazie Alice per questo post utilissimo!
    Ma nessuna notizia invece del Carnevale di Versailles?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Arianna grazie a te ;-) Il Carnevale di Versailles è nientemeno che " Le Grand bal Masque de Versailles" di cui parlo nel post qui sopra e da cui puoi accedere al link dell'evento ;-) Pensi di andare a fare una capatina?? Dev'essere un sogno...
      Un bacione, Alice

      Elimina
  2. Mi dai un consiglio per favore? Io ci andrò ad agosto, pensi che basti il museum pass per evitare almeno la coda alla biglietteria o devo prendere qualche altro biglietto, mi pare che non sia tutto compreso nel pass... grazie, non vedo l'ora sarà la prima a Versailles ma la terza a Parigi... è un sogno ma che te lo dico a fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Simona, innanzitutto complimenti per la scelta della meta ;-)..Versailles...che sogno! Il Museum Pass è uh ottimo investimento: comprende l'ingresso a Castello, Giardini, Trianon, Hameau de la Reine..insomma tutto tranne le eventuali visite guidate degli Appartamenti Privati o degli Attici del Petit Trianon che vanno prenotate a parte. Il Pass ti evita quindi la fila per fare il biglietto ma in realtà moltissime persone arrivano già munite di ticket per cui un pochino di fila ci sarà. Visto che vai in agosto ti consiglio di andare di mattina presto e di essere li per l'orario di apertura (ore 9)cosi da entrare subito e godere della reggia col minimo della ressa, oltre che avere la possibilità (limitata!) di prenotare le visite guidate degli Appartamenti Privati. Spero di averti aiutata, per ogni info chiedi pure ;-) Un bacione
      Alice

      Elimina
    2. Ok, ti ringrazio molto. Immagino che in molti avranno il pass ma pazienza, starò a Parigi 10 giorni quindi posso anche fare qualche fila tranquillamente, c'è tempo anche se ci sono sempre un milione di cose stupende da vedere.

      Elimina
    3. Ma si certamente..e poi non è che sia una cosa cosi insormontabile..vedrai sarà bellissimo..fai tante foto mi raccomando e poi raccontaci tutto!! ;-)
      Un bacione

      Alice

      Elimina
  3. Cara Alice, ogni volta che leggo un tuo post vengo catapultata in quelle epoche e sogno.......
    Le volte che sono stata a Parigi e di conseguenza a Versailles è sempre stato in autunno o in inverno ( e già mi era piaciuta) il mio desiderio sarebbe proprio quello di rivisitare quei luoghi nella bella stagione, se ci riuscissi proprio questo settembre, ti farò sapere, naturalmente per i consigli di viaggio ^__^ eh eh eh
    P.S. non ho aggettivi per descrivere la nuova Rer..... sono stupra dalla sua bellezza e particolarità.....i francesi sanno davvero incantare gli occhi delle persone!
    a presto ti abbraccio Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Sara ti ringrazio ^_^ Versailles è magica in ogni stagione ma d'estate, con l'aria tiepida, i giardini in fiore è tutta un'altra cosa. Per qualsiasi info chiedi pure;-) La RER è stata davvero una bella trovata...questi francesi: riescono a rendere chic pure un treno dall'arredamento anni '70! Che classe :-DD

      Un abbraccio

      Alice

      Elimina
  4. Ciao Alice, ogni volta che guardo il tuo blog, mi emoziono, mi sembra di vivere in un sogno e di essere nella Parigi di Maria Antonietta, vestita da strascichi di seta e scarpine decorate.... Vorrei tanto andare a Versailles ma purtroppo per ora non mi è possibile, intanto guardo le tue foto e continuo a sognare, a presto, Fulvia.

    RispondiElimina
  5. Carissima Fulvia ti ringrazio infinitamente. per me è un grandissimo piacere. Prima o poi l'occasione di andare si presenterà e allora vorrò vedere tutte le bellissime foto che scatterai e soprattutto sentire il tuo racconto. Vedrai che te ne innamorerai. Un abbraccio e grazie mille per i tuoi dolcissimi commenti ^_^

    Alice

    RispondiElimina
  6. Che bel blog complimenti!! Ci sono incappata cercando foto del Grand Bal masqué di sabato al quale ho avuto la fortuna di partecipare. Adoro Versailles tanto che spesso prendo l'aereo e subito la rer c senza nemmeno fermarmi a Parigi per più di dieci minuti e ammiro tantissimo il personaggio di Maria Antonietta, sicuramente aggiungerò il tuo blog ai miei preferiti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima G. ti ringrazio davvero di cuore! Anch'io come te adoro Parigi e Paria Antonietta ma il luogo che senza dubbio preferisco è la reggia di Versailles: i suoi scorci, i suoi appartamenti e i suoi giardini...che sogno! Com'è stato il ballo? Mi piacerebbe molto partecipare prima o poi anche se il top sarebbe un ballo con musiche d'epoca. Grazie mille di essere passata e un bacione ^_^
      Alice

      Elimina
    2. è stato stupendo! soprattutto la prima parte dove si poteva tranquillamente girare nei giardini durante i giochi d'acqua con le musiche barocche in filodiffusione! Al prezzo però di essere prese di mira dai turisti...
      Comunque spero tanto lo ripropongano l'anno prossimo, l'idea della musica contemporanea non è male ma sarebbe bello che ne mettessero di migliore perchè era davvero scadente. Sinceramente penso che potrebbero anche aprire la festa con musiche d'epoca visto che tanto dura fino all'alba ci sarebbe tempo per tutto. Girare per Versailles in abito d'epoca comunque è un'esperienza impagabile (come immagino saprai bene visto che ho letto il tuo post dove parlavi della tua esperienza da comparsa in un film)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...