giovedì 13 ottobre 2011

Paris... la nuit

Parigi è una città incredibile, bellissima, ricchissima e della quale non ci si stanca davvero mai.  Di giorno è un continuo brulicare di turisti, di ristorantini, di venditori ambulanti e poi autobus, auto che sfrecciano, traffico e gente, gente, gente ovunque.

A volte è davvero difficile godere pienamente delle sue bellezze. C'e sempre questo o quel museo da visitare, la fila per entrare, i biglietti da non dimenticare. Tutto questo però cambia non appena cala la notte.



Paris è anche detta la Ville Lumiére e non a caso. Di notte la città si svuota, almeno in parte, e piano piano si accendono le luci delle facciate degli edifici, le insegne dei caffè e ogni ora, per una manciata di minuti, la Tour Eiffel incanta turisti e passanti con la sua cascata di luci che sembrano diamanti. Uno spettacolo davvero unico e suggestivo (sebbene alcuni lo definiscano un pochino pacchiano) al quale difficilmente si può restare indifferenti.

Anche per questo motivo negli anni ho sempre scelto hotel o alloggi vari che si trovassero in zone molto centrali. Tornare a casa la sera facendo una passeggiata nel lungosenna illuminato solo dai fari dei bateaux mouches, sedersi a fare due chiacchiere davanti alla monumentale cattedrale di Notre Dame o semplicemente ammirare le mille luci della Tour Eiffel o i riflessi nelle fontane del Louvre, sono dei piccoli grandi piaceri che contribuiscono a rendere indimenticabile ogni soggiorno in questa favolosa città..

Quando abbiamo scattato questa foto le luci della facciata si erano appena accese 



Lungosenna la sera del 14 luglio: poco prima dell'inizio dei fuochi d'artificio tutte le luci dei ponti vengono abbassate..un momento davvero magico..






















Vi saluto con l'immagine che da qualche settimana  si trova appesa alla parete della mia stanza...







A presto...e mi raccomando restate nei paraggi perchè la prossima incursione notturna avrà uno sfondo davvero unico: i giardini della Reggia di Versailles ;-)) 





5 commenti:

  1. Complimenti Alice...Parigi è stupenda e meravigliosamente bella la notte (altro che New York!).Ha una magia che nessun altra ha (insieme a Roma se fosse curata meglio).

    RispondiElimina
  2. Non potrei essere più d'accordo Toinette. Parigi di giorno è perfetta e bellissima ma di notte è magica ^_^ Grazie mille.

    RispondiElimina
  3. Rieccoti qui Alice! Mi stavo domandando dov'eri finita, ma devo dire che l'attesa non è stata vana... Che spettacolo!!! Un vero sogno...

    Perchè non esiste il teletrasporto??? XD

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Anna: mi dispiace per la mia assenza ma avevo dei tempi strettissimi per la consegna del libro..Sono contenta che il post ti sia piaciuto: anche io a volte vorrei il teletrasporto...non sai quanto! :-)))

    RispondiElimina
  5. PARIS.............NON PER QUESTO è LA CITTà PIù ROMANTICA DEL MONDO ......
    DI NOTTE SI TRAFORMA
    MAGARI UN GIORNO AVESSI LA FORTUNA DI ANDARCI ^.^
    POI LE FOTO OVVIAMENTE SONO BELLISSIME !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...